Vittoria ai Campionati del Mondo di pentathlon moderno

Due atlete provenienti dalla Roma 6 Villa Gordiani, Beatrice Mercuri (anno 2000) ed Elena Micheli (1999) vincono i Campionati del Mondo Under 19, Youth A Praga, 18 luglio-22 luglio 2017:

Vittoria nella staffetta italiana di Pentathlon Moderno, prima gara della rassegna iridata  ceca,  con le due azzurrine Maria Beatrice Mercuri e Lea Maria Lopez  al termine di una rimonta entusiasmante.

Con 1118 punti, la coppia italiana ha messo in riga tutte le altre avversarie (diciannove le staffette presenti in gara), vincendo la gara grazie ad un’eccellente prova di scherma e ad un ottimo laser run. Al secondo posto si è piazzata la staffetta egiziana con 1104 punti, al terzo quella ungherese con 1097 punti.

La staffetta azzurra ha chiuso la prova di nuoto in 2:05.48 (300 punti), piazzandosi al 6° posto. Il ranking round di scherma ha visto l’Italia conquistare 244 punti (24v-12s), e con 544 punti totali sono risalite al 2° posto. Infine, nel laser run (4 x 800 metri intervallati da 4 serie di tiro) Lopez-Mercuri hanno chiuso in 12:07.20 (573 punti) e conquistata la medaglia d’oro.

Beatrice si classifica 17° nella finale individuale del campionato del Mondo (22 luglio), dopo aver vinto la sua semifinale (20 luglio), ottenendo il secondo punteggio assoluto tra tutte le 88 atlete partecipanti.

Grazie a questo, insieme a Elena Micheli e Alice Rinaudo conquista l’ambita medaglia d’oro nella prova a Squadre.

in-gara-finale-staffettapremiazione-mondiali-2

facebook