Beatrice Mercuri è campionessa europea di Pentathlon Youth a squadre

mercuriBeatrice Mercuri atleta dell’anno 2000, cresciuta nella nostra Polisportiva, è campionessa europea di Pentathlon Youth a squadre.

Beatrice, figlia di Maurizio, ex velocista nazionale, pratica il pentathlon moderno dopo essere cresciuta nell’atletica leggera della Roma 6 Villa Gordiani con buoni risultati. Ormai è una bella signorina di 16 anni e domenica scorsa  ha vinto la prova a squadre ai campionati europei allievi di Solihull (Inghilterra) con la rappresentativa italiana. È arrivata 4° a livello individuale e 2° con la staffetta. Complimenti vivissimi alla “nostra” atleta, alla quale auguriamo un futuro radioso nella vita e nello sport.  Ricordiamo che il Pentathlon è composto da cinque prove molto diverse tra loro: nuoto, scherma, concorso ippico ad ostacoli e, infine, corsa campestre contemporanea a stazioni di tiro al bersaglio. È uno sport meraviglioso che nasce da un’idea di de Coubertin come percorso di guerra…una guerra che però non fa morti.

Mauro Pascolini

facebook